Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , lun 22/07/2019

Scroll to top

Top

SERIE A: LA SPAL VA A NAPOLI SOGNANDO IL COLPACCIO

SERIE A: LA SPAL VA A NAPOLI SOGNANDO IL COLPACCIO
L'occasione Annunci

(Ferrara, 21/12/2018) – La gara tra Napoli e Spal, programmata sabato 22 dicembre alle ore 15 al “San Paolo” di Napoli, sarà la sfida ufficiale numero 22 tra le due formazioni in Campania.

Nei 21 precedenti, il bilancio parla di tredici successi del Napoli, cinque pareggi e tre vittorie biancazzurre. Se l’ultimo successo degli “azzurri” partenopei risale alla stagione scorsa, ovvero 1-0  con rete di Allan, l’ultimo pareggio 0-0 è in Coppa Italia 1976/77 mentre l’ultima vittoria biancazzurra è lo 0-2 firmato il 12 marzo 1961 da Massei e Carpanesi.

Due, invece, sono gli ex, uno per parte: Alex Meret nel Napoli, Mirko Valdifiori nella Spal.

Meret ha militato nelle fila biancazzurre due stagioni: 2016/2017 in Serie B (con vittoria del campionato e promozione) e 2017/2018 in Serie A con 45 presenze totali. Valdifiori, invece, nella stagione 2015/2016 con all’attivo 16 presenze ma nessuna rete segnata.

Inedita la sfida tra i due tecnici, Leonardo Semplici e Carlo Ancelotti.

Tra le statistiche fin qui acquisite, una in particolare riguarda Andrea Petagna. Autore di 5 reti con la Spal nella Serie A Tim 2018/19, capocannoniere di quest’anno, è assai decisivo per le sorti della formazione biancazzurra, avendo portato 7 dei 16 punti ferraresi, pari al 43,7% del dato totale. In Serie A 2018/19 solo Piatek nel Genoa (14 punti su 16 grazie alle sue reti determinanti) e De Paul nell’Udinese (11 su 13) incidono di più dell’attaccante biancazzurro.