Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mer 29/06/2022

Scroll to top

Top

Novellino, Piccinini e Aguero: lo sport dice no alla violenza sulle donne

Novellino, Piccinini e Aguero: lo sport dice no alla violenza sulle donne
L'occasione Annunci

Al Baluardo della Cittadella di Modena una serata di sensibilizzazione con i campioni di calcio e volley

Francesca Piccinini e Tai Aguero per la pallavolo, l’allenatore del Modena calcio Walter Novellino, l’ex campionessa di tennis Adriana Serra Zanetti, il tecnico di atletica leggera Luciano Gigliotti, la campionessa di calcio femminile Katia Serra e rappresentanti di società modenesi. Oltre al campione del mondo di calcio Luca Toni che ha dovuto dare forfait pur confermando la sua adesione alla campagna. Sono i volti de “Lo sport contro la violenza sulle donne. Per vincere insieme”, una serata organizzata dal Comune di Modena al Baluardo della Cittadella (martedì 12 novembre alle 20,30, ingresso gratuito) per presentare gli strumenti della campagna di comunicazione sociale e per un primo confronto fra il mondo dello sport e gli stessi sportivi sul tema della violenza di genere.

Martedì 12 Novembre si è svolta una splendida serata tra sportivi e non, con la partecipazione del sindaco Giorgio Pighi, Caterina Liotti, presidente del Consiglio comunale, Antonino Marino, assessore allo Sport, Marcella Nordi, assessore alle Pari opportunità e Vittoria Maestroni, presidente Centro documentazione donna. La campagna di sensibilizzazione è iniziata con la Corrimodena, gli oltre ottomila partecipanti, infatti, hanno corso con il logo sul pettorale, e continuerà con la presenza del marchio sui tabelloni al Grand Prix di Ginnastica e su quelli esposti al PalaPanini in diverse gare interne di Casa Modena e Liu Jo Volley.

In occasione dell’iniziativa, per combattere la violenza sulle donne, è stato proiettato per la prima volta uno spot intitolato “Per vincere insieme”, ideato dal giornalista modenese Stefano Ferrari, che ha accompagnato la serata, e realizzato da Massimo Nichelini. Protagonisti del filmato sono Walter Novellino, Salvatore Molina, Andrea Mazzarani, Kouma Babacar e Riccardo Nardini per il Modena Calcio, Francesca Piccinini, Paola Cardullo, Giulia Rondon e Helene Rousseaux per LJ Volley, Andrea Sala e Thomas Beretta per Casa Modena.