Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , lun 11/12/2017

Scroll to top

Top

NATALE A CARPI: SI ACCENDONO LE LUMINARIE

NATALE A CARPI: SI ACCENDONO LE LUMINARIE
L'occasione Annunci

(Carpi, 23/11/2017) – E’ Carpi la prima città emiliana a svelare il proprio programma delle iniziative natalizie. Lo ha presentato nei giorni scorsi il vicesindaco Simone Morelli annunciando che la kermesse prenderà il via sabato 25 novembre alle ore 18.45 con la tradizionale accensione delle luminarie nel cuore della città e sul Palazzo dei Pio, che sarà seguita dalla sempre suggestiva proiezione sulla facciata della Cattedrale di immagini a tema.

Ogni sabato di dicembre fino a Natale buskers, artisti di strada, giocolieri e street band proporranno spettacoli e performance, mentre sabato 16 dicembre protagoniste itineranti del centro storico saranno le corali di Carpi.

Tra gli appuntamenti di punta la serata di San Silvestro, con tre proposte spettacolari per tutti i gusti e tutte le età: al Teatro Comunale dalle ore 21 si esibirà Pino Insegno con il suo spettacolo “Signori e signori Buona sera!” mentre dalle ore 23 in Piazza dei Martiri andrà in scena, in prima nazionale, “Pedaleando hacia el cielo”, uno spettacolo di teatro aereo con la Compagnia belga Theater Tol (nella foto). A seguire (fino alle due di notte) i dj set di Ema Stokholma e del rapper Emis Killa (a cura di International Music & Arts), un appuntamento quest’ultimo con nomi del panorama musicale internazionale e capace di richiamare in Piazza dei Martiri giovani desiderosi di fare festa al nuovo anno da ogni dove.

Natale a Carpi in centro storico proporrà alcune installazioni, visibili tutte fino al 7 gennaio; nel Cortile d’Onore col Presepio con le figure a grandezza reale di Emanuele Luzzati (dall’8 dicembre), alla torre dell’Uccelliera con i giochi di ombre dove le sagome disegnate sempre da Luzzati potranno essere animate dal pubblico (dal 25 novembre). A queste si accompagnerà poi un percorso promosso dalla Diocesi di Carpi, da Ushac onlus e da Al di là del muro con decine di presepi artistici e artigianali che saranno visitabili nella sala della Fondazione CR Carpi in corso Cabassi, in Sala Duomo e in molti esercizi commerciali della città che hanno aderito all’iniziativa (sempre dall’8 dicembre).

Anche quest’anno al Parco delle Rimembranze all’interno di un vero villaggio natalizio ci sarà la pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico, aperta anch’essa dal 25 novembre e fino al 7 gennaio assieme ad un mercatino con le opere delle arti e dell’ingegno, mentre tornerà anche la giostrina per bambini in piazza Garibaldi.

 

Next Story

This is the most recent story.