Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mar 25/09/2018

Scroll to top

Top

MODENA: IN PIAZZA XX SETTEMBRE TORNA “DE GUSTIBLUES”

MODENA: IN PIAZZA XX SETTEMBRE TORNA “DE GUSTIBLUES”
L'occasione Annunci

(Modena, 15/06/2018) – Musica e cibo, all’insegna dei prodotti tipici e della cucina modenese “interpretata”. Con lo slogan “L’amore per la musica e l’amore per il buon cibo. Se le uniamo siamo in paradiso!”, venerdì 15 e sabato 16 giugno si può cenare in piazza XX Settembre a “De gustiblues. Senti il blues. Gusta i sapori” e prendono il via gli “Eventi di Gusto”.

L’appuntamento fa parte del progetto “Coupon del Gusto”, che offre a chi visita il centro storico di Modena, e acquista il biglietto unico sito Unesco o per la Ghirlandina, sconti e convenzioni per degustazioni in 13 esercizi pubblici nell’area Albinelli – XX settembre, a due passi da piazza Grande, e visite a musei del gusto e produttori. Il progetto, ideato dal servizio comunale Promozione della città e Turismo è affidato a “Piacere Modena”, che riunisce i Consorzi dei prodotti tipici, Doc e Igp del territorio, e ne cura la promozione.

Il format di “De Gustiblues”, da un’idea di Enrico Menabue, invita a scoprire un mondo di atmosfere blues, profumi, sapori e gusti, complici danza, teatro e musica.

Il programma di venerdì 15 dalle 19,30 alle 23.30, intervallati a citazioni, aneddoti e curiosità sul Blues a cura di Simone Merini, prevede sul palco tre blues band (allievi della Scuola Talentho, Elisabetta Maulo & Roberto Luti, Paolo Bonfanti Band); cooking show dei ragazzi dell’istituto Spallanzani con le loro interpretazioni di cibi blues del Mississippi contaminati con le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio; Daniele Reponi coi suoi Panini Blues; “Tre amici in osteria col Lambrusco RossoBlues”; Robert Johnson che racconta la metafora del “Crossroad” e rievoca la fascinazione “dell’anima venduta al Diavolo” attraverso le interpretazioni della scuola di teatro danza DTLAB, Nevruz in arte “Lou Cifer” e Santo Marino. Il menù prevede: assaggio “De Gustiblues – Piacere Modena”, piatto “Food blues in the street” a cura degli chef 3.0 dello Spallanzani; un panino blues di Daniele Reponi; un assaggio di “Tigelle black mountain” con prosciutto di Modena Dop, cicciolo o pesto montanaro; assaggio “Torta Mud pie estense” (Torta delizia degli Estensi). In piazza “angoli di “gusto” con interpretazioni enogastronomiche a cura di Piacere Modena e dei ragazzi dello Spallanzani, e degustazione gratuita di selezioni di caffè Borghi.

Sempre dalle 19,30 alle 23:30 “De Gustiblues” torna anche sabato 16, serata in cui piazza XX settembre sarà invasa dal Blues in tutte le sue sfaccettature e gli spettatori potranno vivere esperienze “tridimensionali” in stile “delta del Mississippi”. Il menù di sabato prevede: assaggio “De Gustiblues – Piacere Modena”, piatto “Food blues in the street” a cura degli chef 3.0 dello Spallanzani; un “Tagliatella Blues” della Gastronomia Saporiamo con ragù di Prosciutto di Modena Dop; un assaggio “Gumbo sorpresa alla modenese” del bar caffetteria Bisquadro con calzagatto, frittatina e gnocco; gelato “Blues ice cream” della pasticceria gelateria Remondini, che propone un gelato artigianale ai gusti estensi. Sul palco ritornano i racconti di Simone Merini che inframezzano l’esibizione di due blues band (Sould Out. The Soul Sound is Sold Out e Sarah Jane Olog Band); un nuovo cooking show degli allievi dello Spallanzani con le interpretazioni dei cibi blues contaminati con le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio; ritornano i “Tre amici in osteria col Lambrusco RossoBlues” e si replica la performance di Robert Johnson con Santo Marino della scuola di teatro danza DTLAB; Nevruz bluesman errante che canta e ripercorre le tappe del Chitlin circuit del Delta del Mississippi. Negli “angoli di gusto”, rispetto alla serata precedente, si aggiungono Gastronomia Saporiamo, Bar Caffetteria Bisquadro, Pasticceria Gelateria Remondini. Tre i ticket previsti, differenziati per prezzo e tipologie: la cena “Chitlin Circuit” dall’antipasto al gelato, bevanda inclusa, a 20 euro; il menù “Crossroad” a 12 euro che comprende un assaggio “De Gustiblues – Piacere Modena” e un assaggio a scelta; l’assaggio “Robert Johnson” a 6 euro con un assaggio “De Gustiblues – Piacere Modena”. Tutti ticket comprendono anche una bevanda a scelta.

Per informazioni e prevendite: Piacere Modena tel. 059 208672, Iat (Informazioni turistiche) piazza Grande tel. 059 2032660; Prevendita online (www.modenatur.it).