Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mar 24/04/2018

Scroll to top

Top

MODENA: C’E’ LUCY WOODWARD ALLA “TENDA”

MODENA: C’E’ LUCY WOODWARD ALLA “TENDA”
L'occasione Annunci

(Modena, 30/03/2018) – Ospite a sorpresa degli Snarky Puppy in occasione del loro concerto a Crossroads 2017, la cantante Lucy Woodward torna quest’anno come protagonista ufficiale del cartellone del festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna. La vocalist statunitense si esibirà giovedì 5 aprile alla Tenda di Modena (inizio concerto alle ore 21.30) sostenuta da una band che emana vibrazioni jazz-blues e annovera Alexander van Popta a pianoforte e tastiere, Jelle Roozenburg alla chitarra, Udo Pannekeet al basso elettrico e Niek de Bruijn alla batteria. Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Modena, La Tenda di Modena, l’Associazione Culturale Muse. Biglietti: intero euro 12, ridotto 10.Figlia di un direttore d’orchestra e di una musicologa, Lucy Woodward è nata a Londra nel 1977 ed è cresciuta tra la capitale britannica, l’Olanda e, infine, New York. Gli studi jazzistici alla Manhattan School of Music hanno presto lasciato il posto alla gavetta dei piccoli live: come cantautrice la Woodward si è decisamente plasmata da sé.
Il suo esordio discografico avviene nel 2003, ma è dal secondo album, del 2008, che prende più chiaramente forma il suo personale stile fatto di R&B dal groove molto marcato e venato di jazz, in cui emerge un istinto naturale per il canto.
Nelle pause tra un disco e l’altro, la Woodward ha partecipato alla registrazione di numerose colonne sonore, ha fatto da corista per Rod Stewart, Celine Dion, Joe Cocker, Chaka Khan, Nikka Costa, è andata in tour come cantante dei Pink Martini ed è entrata nel giro degli Snarky Puppy. E proprio il leader degli Snarky Puppy, Michael League, ha prodotto il suo più recente album, Til They Bang on the Door (2016), convocando in studio anche i suoi fidati musicisti.