Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mer 17/10/2018

Scroll to top

Top

MODENA: BLITZ DELLA POLIZIA AL COMPLESSO R-NORD

MODENA: BLITZ DELLA POLIZIA AL COMPLESSO R-NORD
L'occasione Annunci

(Modena, 06/10/2018) – Da giorni la Polizia municipale di Modena teneva d’occhio l’andirivieni sospetto che si svolgeva nella galleria del complesso R-Nord, soprattutto nelle ore notturne. La stessa scena si è ripetuta anche la scorsa notte, tra martedì 2 e mercoledì 3 ottobre, ma questa volta è scattato un controllo mirato nel complesso da parte degli uomini in borghese del Nucleo problematiche del territorio e degli operatori del Quartiere 2, che si è concentrato in particolare nella palazzina di via Canaletto 21.
Gli agenti della municipale sono intervenuti bloccando due stranieri che si erano rifugiati nella scala antincendio del palazzo. Il fermo è stato tutt’altro che agevole in quanto i due hanno opposto una strenua resistenza tentando di sfuggire al controllo e solo dopo lunghi minuti di colluttazione, sono stati ammanettati.
Da un successivo controllo è emerso anche il motivo del tentativo di fuga, uno dei due era infatti in possesso di 20 grammi di shaboo, una droga sintetica molto pericolosa, che crea tra l’altro una fortissima dipendenza sin dalle prime assunzioni.
I due uomini sono stati quindi portati al Comando di via Galilei dove sono stati identificati e successivamente denunciati per resistenza e per possesso di stupefacenti. Si tratta di K. J. ghanese di 27anni e K. O. nigeriano di 32 anni; entrambi noti alle forze dell’ordine in quanto già censurati per reati inerenti gli stupefacenti; sul nigeriano pendeva già una misura restrittiva.
Nel complesso R-Nord gli operatori hanno inoltre sgomberato alcuni locali pertinenti alla scala antincendio, da materassi, coperte, indumenti e altri oggetti, che i due avevano accumulato utilizzandoli per allestire il loro covo, in particolare nel cavedio della scala.