Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mar 25/09/2018

Scroll to top

Top

MARANELLO: SVELATA LA NUOVA FERRARI

MARANELLO: SVELATA LA NUOVA FERRARI
L'occasione Annunci

(Maranello, 23/02/2018) – Si chiama SF71H la nuova Ferrari per il mondiale 2018 di F1, svelata a Maranello alla presenza del presidente Sergio Marchionne, dei piloti Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, e di Piero Ferrari.
Di colore rosso acceso, la SF71H ha un ‘muso’ del tutto nuovo, che si restringe in punta. Proprio lì è visibile uno spazio al momento ancora bianco, appartenente al partner principale, la Philip Morris. La vettura si è presentata con un dettaglio particolare su tutti: una sorta di ‘gabbia’ inedita davanti all’abitacolo.
La “Diva” contro la “Rossa”. W09 contro SF71H. Per il momento è guerra di sigle e soprannomi, presto sarà sfida in pista per il mondiale di Formula 1. La lotta, ça va sans dire, sarà tra la Mercedes e la Ferrari che, guarda caso, hanno scelto lo stesso giorno per presentare le nuove monoposto. Per il momento, dicono i bookmaker, si riparte dalla scuderia tedesca, che ha dominato le ultime quattro stagioni vincendo sia il titolo piloti che quello costruttori.
Le Frecce d’Argento sono favorite su entrambi i fronti: Lewis Hamilton è già in “pole” sul tabellone 888sport.it e il suo quinto trionfo in carriera (con il quale eguaglierebbe il record di Juan Manuel Fangio) è dato a 1,80. Subito dietro Sebastian Vettel, che l’anno scorso ha accarezzato per una buona metà di stagione il sogno di riportare il titolo in Ferrari dopo dieci
anni, ma è stato penalizzato da troppi inconvenienti tecnici. Su di lui si punta a 4,50, ma il tedesco – così come Hamilton – dovrà fare i conti con uno sfidante in più. A 4,50 c’è anche Max Verstappen: il pilota della Red Bull, sfortunatissimo in avvio di 2017, è stato protagonista di un finale incredibile e si candida concretamente a un mondiale di vertice. Buone anche le chance del suo compagno di squadra Daniel Ricciardo, dato a 9,00, mentre si sale in doppia cifra per gli altri. Quota a 13,00 e 26,00 per i due finlandesi del Circus: quello messo meglio è Valtteri Bottas della Mercedes, più alta l’offerta per Kimi Raikkonen, ultimo a portare la Ferrari in trionfo, nel 2007. Grandi progressi, perlomeno sul tabellone scommesse, per Fernando Alonso, dato a 15,00: merito del cambio di propulsore della McLaren, passata ai più
affidabili e prestanti motori Renault. La situazione è analoga nelle giocate sul titolo costruttori: Mercedes grande favorita a 1,45, Ferrari a 4,50, ma di mezzo c’è la Red Bull, piazzata a 4,00.