Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , sab 27/11/2021

Scroll to top

Top

FERRARA: IN 200 A “TRAMONTO DIVINO”

FERRARA: IN 200 A “TRAMONTO DIVINO”
L'occasione Annunci

(Ferrara, 02/09/2021) – Erano circa 200 ieri sera all’Acquedotto, in uno scenario suggestivo, sovrastato dall’imponente fontana di Arrigo Minerbi, per la tappa ferrarese di “Tramonto DiVino”, il road show del gusto dell’Emilia-Romagna per la promozione dei prodotti Dop e Igp regionali insieme ai vini della guida “Emilia Romagna da bere e da Mangiare 2021/22” di AIS Emilia e Romagna.
Le prenotazioni sono andate in tutto esaurito nell’arco di pochissimi giorni, dalla data di presentazione dell’evento. La manifestazione ha circa 15 anni di vita, ma da due anni è ospitata nella cornice di piazza XXIV Maggio e, a seguito delle disposizioni anti-Covid, ha assunto la forma di una cena ai tavoli che ha sostituito la tradizionale degustazione a buffet. Lo scopo è però rimasto immutato. Per l’occasione all’Acquedotto è stata particolarmente ricca la presenza di esponenti del mondo dell’enogastronomia regionale, come Annalisa Barison, presidente dell’Associazione Italiana Sommelier dell’Emilia, oltre a diversi presidenti di consorzi di tutela. Il servizio è stato curato dai ragazzi del “Vergani” e dall’associazione chef dell’Emilia-Romagna, mentre la regìa della cucina, che ha abbinato ad antipasti territoriali alcune specialità di pesce, è stata a cura dello chef stellato Alessio Malaguti che, nel preparare i piatti ha illustrato ai presenti procedure, materie prime impiegate, alcune curiosità sulle lavorazioni e sulle produzioni. Ai tavoli anche il prefetto Michele Campanaro, per l’Amministrazione comunale, gli assessori Matteo Fornasini e Angela Travagli e Massimiliano Urbinati, presidente “Strada dei Vini e dei Sapori” della provincia di Ferrara.