Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mer 21/11/2018

Scroll to top

Top

CARPI: QUATTRO FILM SUL ’68 IN BIBLIOTECA

CARPI: QUATTRO FILM SUL ’68 IN BIBLIOTECA
L'occasione Annunci

(Carpi, 06/11/2018) – Si intitola Succede un Sessantotto il ciclo di film che, a 50 anni dal Sessantotto appunto, la Biblioteca multimediale “Loria” di Carpi propone per consentire una riflessione su un momento storico importante per tutto il mondo. Le proiezioni sono previste per tutti e quattro i giovedì di novembre all’Auditorium della Biblioteca stessa, alle ore 21, con ingresso gratuito e fino ad esaurimento dei posti disponibili. “Il Sessantotto è stato un fenomeno giovanile capace di coinvolgere migliaia di persone nelle lotte per l’emancipazione delle donne e per i diritti dei lavoratori. Nel cinquantesimo anniversario – afferma l’assessore alle Politiche culturali Simone MorelliPuò essere quindi utile riflettere di nuovo su un fenomeno di tale portata a partire da alcune suggestioni cinematografiche, nella convinzione che il cinema sia stato allora, e sia tutt’ora, uno dei mezzi privilegiati attraverso cui transitano i significati sociali”. Si comincia giovedì 8 novembre con Fragole e sangue (1970) di S. Hagmann con la partecipazione del filosofo Alfonso Maurizio Iacono. Giovedì 15 novembre proiezione del film Privilege (1967) di P. Watkins con la partecipazione del filosofo Stefano Marchesoni. Giovedì 22 novembre è in programma Arrivederci Saigon (2018) di Wilma Labate alla presenza della regista e con la scrittrice Eliana Di Caro. La rassegna si chiude il 29 novembre con il film Assalto al cielo (2016) di F. Munzi (nella foto una scena del film).