Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mer 21/11/2018

Scroll to top

Top

CARPI: LEGAMBIENTE PREMIA IL COMUNE PER LA RACCOLTA RIFIUTI

CARPI: LEGAMBIENTE PREMIA IL COMUNE PER LA RACCOLTA RIFIUTI
L'occasione Annunci

(Roma, 28/06/2018) – Il Comune di Carpi si è aggiudicato il premio Comune riciclone di Legambiente nell’ambito dell’edizione 2018 di questo importante riconoscimento, per quello che riguarda la nostra regione e i comuni sopra i 15 mila abitanti. La nostra città grazie al suo sistema di raccolta domiciliare ‘porta a porta’ in vigore da diversi anni è il centro medio-grande non capoluogo che ha infatti raggiunto il livello più alto di raccolta differenziata e quello minimo di frazione secca di tutta l’Emilia-Romagna.
Il premio è stato consegnato questo pomeriggio a Roma al Sindaco Alberto Bellelli e all’assessore all’Ambiente Simone Tosi, al termine della quinta edizione dell’EcoForum-l’economia circolare dei rifiuti organizzata a Roma da Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club.
“Abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo posti: la raccolta differenziata è arrivata all’85% nel 2017; per l’indifferenziato siamo il primo comune in regione e ora tra i primi anche in Italia sopra i 15 mila abitanti con 64 chili pro capite/anno di frazione secca, ed erano 200 solo pochi anni fa; il sistema di tariffazione puntuale introdotto nel bacino servito da AIMAG ha fatto pagare di meno l’80% delle famiglie carpigiane l’anno scorso. Un successo che condividiamo con tutti i cittadini, in nome dell’economia circolare” spiega con soddisfazione il Sindaco Bellelli dopo aver ritirato questo riconoscimento.