Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , lun 16/07/2018

Scroll to top

Top

CARPI: 500 BAMBINI ALLA FESTA DI “MUOVITI, MUOVITI”

CARPI: 500 BAMBINI ALLA FESTA DI “MUOVITI, MUOVITI”
L'occasione Annunci

(Carpi, 03/05/2018) – L’Assessorato allo Sport e Benessere e la Consulta Sport e Benessere del Comune di Carpi (con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Scolastiche e delle Direzioni Didattiche, il sostegno di vari soggetti pubblici e privati e in particolare della Fondazione CR Carpi, del Centro commerciale Il Borgogioioso e di Coop Alleanza 3.0 e grazie all’organizzazione e alla gestione degli Enti di promozione sportiva UISP e CSI) hanno promosso per l’undicesimo anno di fila nell’anno scolastico che sta per concludersi il progetto Muoviti Muoviti-Impariamo lo sport divertendoci e giocando. Un progetto iniziato ad ottobre, che sabato 5 maggio si concluderà con una grande festa all’impianto comunale di atletica e rugby di via Nuova Ponente e che è stato presentato oggi, 2 maggio, nel corso di una conferenza stampa in Municipio.

Muoviti Muoviti si propone di coinvolgere nell’attività motoria i bambini e gli alunni delle scuole dell’infanzia (ultimi due anni) e delle scuole primarie (primi tre anni), compresi quelli con disabilità, dentro e fuori aule e palestre: Muoviti Muoviti è frutto di esperienze già consolidate e fortemente radicate nelle scuole grazie ai progetti promossi da numerose società sportive e dagli enti di promozione e in presenza di un percorso di conoscenza e di avvicinamento alle varie discipline presenti sul territorio promosso dall’Assessorato allo Sport e Benessere.

Il Comune di Carpi e quello di Soliera, anch’esso coinvolto nel progetto, hanno contribuito con un importante finanziamento: grazie a questi fondi si sono potuti retribuire gli istruttori qualificati che si sono recati nelle scuole un’ora alla settimana per insegnare i primi rudimenti delle varie discipline sportive, affittare gli spazi della Piscina per i corsi di acquaticità e organizzare poi la grande festa finale di sabato prossimo.