Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , mer 21/11/2018

Scroll to top

Top

BOLOGNA: UNICA DATA ITALIANA PER I PROPAGANDHI

BOLOGNA: UNICA DATA ITALIANA PER I PROPAGANDHI
L'occasione Annunci

(Bologna, 06/11/2018) – Unica data italiana, l’8 novembre a Bologna (Zona Roveri Music Factory), per la band canadese Propagandhi, con il supporto di Dead to Me e Rvivr.
Nato nel 1986, il gruppo melodic hardcore punk presenterà il settimo album in studio, ‘Victory Lap’ (Epitaph Record), uscito nel 2017 a cinque anni dal precedente ‘Failed States’.
La formazione attuale vede il frontman Chris Hannah, il bassista Todd Kowalski, il batterista Jord Samolesky e la chitarrista Sulynn Hago, scelta fra più di 400 registrazioni e candidature per sostituire David ‘the Beaver’ Guillas, che ha lasciato la band nell’autunno di tre anni fa. I Propagandhi sono da sempre un gruppo fortemente politicizzato e gli avvenimenti socio-politici degli ultimi anni hanno influenzato il disco: la crisi dei rifugiati, gli episodi di razzismo riguardanti la polizia Usa, l’elezione di un nuovo presidente, la supremazia ‘bianca’. Anche Dead to Me e Rvivr cantano temi sociali e uguaglianza di genere, aspetti storicamente cari alla scena punk e hardcore.