Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

L'Occasione , lun 22/07/2019

Scroll to top

Top

BOLOGNA: ALLE FIERE UN’INVASIONE DI… NERD!

BOLOGNA: ALLE FIERE UN’INVASIONE DI… NERD!
L'occasione Annunci

(Bologna, 08/02/2019) – Il conto alla rovescia per il week end più atteso dedicato alla cultura nerd è finito. Sabato 9 febbraio, ore 10, ingresso Ovest Costituzione – si aprono i cancelli di BolognaFiere per la seconda edizione di Nerd Show che già nella prima giornata si presenta ad appassionati e curiosi con un palinsesto di appuntamenti straordinario.

Dal re delle sigle dei cartoni animanti Giorgio Vanni al volto storico della trasmissione Art Attack Giovanni Muciaccia (nella foto), dalle star del web LaSabri, CartoniMorti, Sabaku No Maiku, Erenblaze, Federic95ita ai maestri del fumetto più amati e apprezzati sulla scena internazionale come Geoff Darrow, Lee Bermejo, Giuseppe Camuncoli, Marco Checchetto, Leo Ortolani. E poi l’immensa arena dedicata ai videogames con decine di tornei e postazioni free to play, il ring per il ritorno del grande wrestling, il campionato nazionale Cosplay, lo show musicale della“Spleen Orchestra – Tim Burton Show” che riporta sul palco i personaggi del visionario regista californiano.

La full immersion nel mondo nerd prosegue con l’area dedicata ai giochi da tavolo e al modellismo, le serie tv da scoprire in anteprima, gli immancabili mattoncini con le opere più incredibili create dai migliori artisti italiani, gli stand degli editori più prestigiosi, un’immensa mostra mercato con le ultime novità nel mondo dei fumetti, dei giochi da tavolo e degli anime, oltre ai migliori gadget, videogames e accessori per cosplayer.

Uno spazio complessivo di 24 mila metri quadrati, 154 stand distribuiti in 3 padiglioni, 200 ospiti, un palinsesto con 150 appuntamenti e oltre 60 ore complessive di spettacoli: numeri da record per la seconda edizione di Nerd Show, un evento tanto ricco quanto originale, frutto della passione dei direttori artistici Lucio Campani e Christian Borghi, impegnati per dare voce e spazio alla cultura nerd che ha “contaminato” moltissimi aspetti della vita quotidiana nell’ambito della tecnologia, del cinema, della moda e della scienza.